Compagnia La Capra Ballerina

Compagnia La Capra Ballerina

"Il guardiano dei porci" (Liberamente tratto dalla storia di H.C. Andersen)

Il Principe di un regno piccolo piccolo decide di chiedere in sposa la principessa di un grande regno. Il principe si fa assumere come guardiano dei porci reali. E dal basso del porcile conquisterà il cuore della principessa, facendo leva sulla sua curiosità e costruendo dei marchingegni musicali ingegnosi. Il Principe è un ragazzo dolce ed un po' goffo, la Principessa, una ragazzina sola ed un po' viziata, il Re un tipo bonario e giocherellone che ha una vera adorazione per i suoi porci reali, e, come la figlia, indossa il suo ruolo come un vestito troppo stretto.

LABORATORIO DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE – VICOLO CECHOV

Vicolo Cechov

Obiettivo primario del laboratorio di improvvisazione è lo sviluppo delle capacità espressive e aggregative dei ragazzi tramite l’uso di tecniche teatrali, in particolare attraverso esercizi di improvvisazione, esaltando il confronto coi processi emozionali, con la propria espressività corporea e verbale, facendo emergere la creatività personale.

L’improvvisazione ha poche regole semplici ma fondamentali: l’ascolto, l’attenzione e la disponibilità alle proposte degli altri e alla creazione collettiva.

Spazio Ludobus a cura di Officine Sinergiche

Ludobus

Un grande contenitore itinerante attrezzato con giochi e strumenti che permetteranno a famiglie, giovani e adulti di giocare, costruire, inventare e divertirsi...insomma di "mettersi in gioco" in uno spazio ludico e di socializzazione.

Cronopio

cronopio

Cronopio in “Cronopio a Secas”

Da quando è stato stato chiuso con la forza in un baule carico di abilità, fallimenti e una manciata di poesie, Cronopio si è spostato da un porto all'altro ... Ha lavorato in un circo fino a quando non hanno gettato via la tenda ... Da allora, vive nel suo baule. Ogni volta che arriva in un porto nuovo, trova un nuovo pubblico, la sua unica speranza di tornare al circo. Mariano Gedwillo, in arte Cronopio, porterà in scena un spettacolo di teatro e circo per tutte le età, in cui sia il circo che il teatro appariranno al pubblico attraverso la poesia, per cambiare la realtà.

Irene Croce

Irene croce

Tra equilibri stabili, instabili. In giochi di virtuosismi acrobatici, funambolici. E Poesia irreale del movimento, nel movimento. 
Irene Croce è l'aria che respiriamo di fronte allo spettacolo nella quale lei volteggia, rotea e si confonde accarezzata da teli setosi, alata, sospesa nel nulla. 

Flavia Berneschi

Flavia Berneschi

Flavia Berneschi è pronta a creare treccine ed extension colorate di lana e cotone per bambine e bambini che vorranno provare!

Potranno scegliere i loro colori preferiti e  dare un tocco stravagante ai loro capelli!

India Baretto

INDIA BARETTO
India baretto, inguaribile romantica, mette in scena un coinvolgente spettacolo di giocoleria e altri drammi.
Decisa a ogni costo a voler riportare in pista il grandioso varietà circense delle sua compagnia dispersa l'artista abbandonata tenta l'impresa con qualsiasi mezzo: basta che funzioni!

Alesticks (TolfArte Kids)

FLOWERSTICKS

Alessandro Macchiaiolo, in arte Alesticks, da 11 anni è artigiano giocoliere, costruisce i giochi di giocoleria con cui si esibisce, i flowersticks!  Partecipa a festival e manifestazioni per fare esibizioni e workshop, durante i quali mette a disposizione la sua esperienza e i suoi giochi a chiunque sia interessato a provare questo antico e divertente gioco di giocoleria!!!  In questo modo, si crea sempre una bellissima situazione di gioco tra bambini e genitori: in poche parole, una piccola scuola di flowersticks itinerante in cui si gioca sia con un obiettivo puramente ludico sia con l'intento di insegnare le tecniche di base del gioco!!!

Eduardo Ricciardelli

RICCIARDELLI

Eduardo Ricciardelli  è nato a Napoli nel 1979. Inizia lo studio del teatro a diciannove anni nella  “Scuola Internazionale del Circo a Vapore”. Successivamente studia le tecniche della commedia all’improvviso con maestri come Ferruccio Soleri, Claudia Contin, Claudio Demaglio. Ha lavorato in diverse produzioni teatrali con il “Teatro dell’Angelo” di Roma. Con la compagnia “Coi piedi neri” porta in Perù un riadattamento di tre opere di Shaekspeare col titolo “Per far nueve faltan tres”.
Ha scritto per il teatro: “Ostiense Africa”, “Le città ritmiche”, “Le voci di Giò” ed è impegnato alla lavorazione di un testo storico sulla storia delle brigantesse. Autore un glossario sul teatro nel 2004. Il lavoro con la maschera lo vede impegnato come attore in Polonia ,Germania ,Francia ,Spagna Belgio e Lussemburgo. Attratto dalle tradizioni popolari collabora col gruppomusicale “Tammurriarrè” e studia le tradizioni africane con i maestri del teatro dell’opera di Dakar. Nel 2010 ha diretto la stagione teatrale estiva a Roma del “Teatro Eur"

Il CiclOtto

Ciclotto
Per il terzo anno consecutivo, torna a grande, ma di più, a grandissima richiesta Michele Fortunato, in arte “Il CiclOtto”, per far sognare i piccoli sulla sua giostra che gira spinta dalla forza delle sue pedalate!
Il CiclOtto è un itinerario di emozioni, di incontri con forme e idee, colori e intuizioni, cose e persone. A TOLFARTE KIDS dal 3 al 5 agosto 2018 presso la Villa Comunale Parco Fondazione CARICIV!

Ermes

EUGENIA RUSSI

Nato dalle rievocazioni del medioevo come lanciatore di coltelli , per poi trasformare il suo focus nelle fiamme come strumento per illuminare e intrattenere

Tata Mary

mola

Federica Mola, in arte Tata Mary, è attrice, improvvisatrice teatrale, animatrice. Nei panni di una maghetta di nome Tata Mary, col suo inseparabile ombrello viola approda nei giardini di Tolfa per creare fantasiosi animaletti con i palloncini e maschere e tatoo magici per i  bambini di tutte le età, colorando l'atmosfera con le bolle di sapone che sempre stupiranno sia grandi che piccini

Il Viola

ILVIOLA

Mi chiamo Alessandro, ho 19 anni e un infinita voglia di far ascoltare ciò che penso.
Il modo che ho scelto per farlo, è la musica.

100 % Circo

100

100 % Circo in “Cappuccetto si salva da se”

Le allieve della Compagnia 100% Circo si esibiranno in uno spettacolo di giocoleria, acrobatica aerea, equilibrismo e danza. 

Yoga della risata (TolfArte Kids)

PHOTO 2019 07 19 16 36 26

In occasione di TolfArte, un laboratorio con bambini, famiglie o adulti con lo yoga della risata di Giorgia Calcari, attrice, regista e insegnante di Yoga della Risata!

Lo yoga della risata è una pratica nata nel 1995 grazie al medico indiano Madan Kataria, che ha unito strumenti provenienti dal teatro, dal gioco, il canto, la danza, la medicina… e la risata, per migliorare umore, stato psico-fisico e relazione nelle persone.

Ridere, cominciando anche per finta, dopo 10 minuti induce il corpo a produrre gli ormoni del piacere e dell’amore (ossitocina, endorfine, serotonina, dopamina) e ad abbassare il livello del cortisolo, che produciamo invece in stato di stress.

Nella pratica ci si trova ben presto a ridere spontaneamente e all’improvviso diventa facile il contatto fisico, fare amicizia, aprirsi, vedere il mondo con grande leggerezza e positività.

Lo yoga della risata affonda le sue radici in scoperte scientifiche della medicina e delle neuroscienze.

Si gioca, si balla, si canta e si fanno esercizi/giochi di risata e tutto diventa più luminoso.

Possono praticarlo tutti, anche diversamente abili, anziani, tutti.

Sarà un’occasione per gioire insieme e godere della vicinanza dell’altro e della possibilità di ridere e stare nella leggerezza.

Sonics

SONICS

“Osa”, spettacolo con una forte componente illuminotecnica, è un invito all’uomo e al corpo ad andare oltre i propri limiti e a ritrovare quella fiamma emozionale che è dentro ognuno di noi.

La macchina scenica a forma di piramide sarà il fulcro dello spettacolo e il collante tra strabilianti coreografie e acrobazie aeree mozzafiato, poetiche e visionarie.

La scena è inoltre dominata da nuove macchine sceniche ideate da Alessandro Pietrolini con la complicità di tutti gli Artisti e Acrobati della Compagnia i quali hanno creato autonomamente le loro performances sperimentando con il proprio corpo le possibilità coreografiche offerte dalle nuove attrezzature.

I costumi sono un punto di forza dello spettacolo, il colore dominante è il bianco proprio per esaltare la fisicità e la plasticità dei corpi ma anche la metamorfosi degli oggetti in scena.

Le atmosfere fiabesche lasciano spazio alla ricerca di un solido connubio tra design, tecnologia e magia.

Elemento dominante dello spettacolo sarà come sempre l'acrobatica aerea, nonostante la presenza di suggestive performance di acrobatica visuale a terra

Sefarad

SEFARADA
Canti e racconti dalla Spagna Sefardita e Andalusa
Sefarad è un programma musicale a cura di Claudio Merico e Giulia Tripoti incentrato sugli antichi testi popolari dalla Spagna Sefardita e le poetiche Arabo Andaluse “Muwashahat" e "Zajal" sino alla riproposizione di alcuni brani strumentali tipici tratti dalle Nubat Al-Ala (Musica Classica Andalusa Marocchina nata da11 Tabai'a o modi, dei 24 creati da Ziryab nel IX secolo).
Al Andalus (Andalucia) al tempo della dominazione Moresca (dal VIII al XV secolo) fu fiorente centro culturale, che diede i natali a generi poetici e poeti di altissimo profilo culturale che hanno segnato tutta la cultura araba dei secoli a venire. A seguito della "reconquista" dei Re Cristiani, questo patrimonio culturale viaggia e si sposta assieme ai popoli verso tutto il Maghreb e, nel caso della Diaspora Sefardita, arriva sino ad est in Turchia. Al Andalus fu esempio di multietnicità e integrazione tra popoli e religioni (arabi, berberi, sefarditi e cristiani).
Giulia Tripoti - voce, bendir, qraqeb
Claudio Merico - oud, rebab arabo andaluso

NAMILab

NAMILAB

NAMILab...mutevole progetto che nasce dalla strada per unire artisti ed influenze musicali di diverse estrazione... quest anno al Tolfarte verrà rappresentato da 3 artisti:
Marco Bandera in arte Prem Sudeva musicista ,compositore e artista di strada.
Daniele Regano in arte NamiPan costruttore e musicista di Handpan.
Gianni Podda in arte Ologram produttore visionario e musicista.

Prem Sudeva (Marco Bandera) è un musicista, compositore e artista di strada. I suoi strumenti principali sono gli handpan, Tablas (percussioni indiane) e Cajon tra gli altri strumenti a percussione.
Nel 2014 Sudeva ha ricevuto il suo primo handpan e ben presto ha sentito la sua profonda passione per questo nuovo strumento. La possibilità di creare musica dove il ritmo e la melodia si combinano lo riempiono di entusiasmo e di gioia.
Essendo un appassionato praticante di meditazione, Sudeva capisce il potere curativo della musica. Il suo stile di suonare proviene direttamente dal cuore. L'ispirazione principale di Sudeva viene dalla natura e dal silenzio.

Daniele Regano NamiPan : sono un musicista e il creatore degli Handpan strumenti che accordo e suono da più di 5 anni ... sempre alla ricerca di nuove sonorità dal 2017 sperimento la fusione della musica elettronica alle dolci melodie dell’handpan...

Radical Gipsy

radical g

I Radical Gipsy, si sono formati a Roma nel 2012, con un preciso orientamento verso le sonorità del jazz manouche tradizionale inaugurato da Django Reinhardt. Il loro percorso si è sviluppato tra i club romani e i festival, con importanti collaborazioni tra cui spicca quella con il fisarmonicista francese Ludovic Beier e il violinista Florin Niculescu. Insieme a composizioni originali e pezzi tradizionali, il trio porta in scena anche alcuni brani moderni arrangiati rigorosamente in chiave gipsy jazz.

Puppets (TolfArte Kids)

Puppets

Due attrici performers racconteranno attraverso l'arte della parola del mimo e la gestualità le favole di Esopo e La Fontaine, attraverso l'uso dei puppets che ci permetteranno di vedere animati i personaggi protagonisti delle storie. Lo spettacolo, animato dai puppets e dalla voce delle attrici, oltre che dalla gestualità mimica ed espressiva di queste ultime, incanterà sia  grandi che piccini. 

Warner Circus

WARNER

Ispirato alle eleganti atmosfere dell'Art Noveau l'artista presenta uno spettacolo che coniuga virtuosismo e sorriso, leggerezza e dinamica, in un susseguirsi di colpi di scena, capacidi donare allo spettatore allegria e maraviglia. Cerchio e sfera sono gli elementi che l'artista porta in scena tra variopinte giocolerie in equilibrio giroscopico.

L'aspetto autoironico non abbandona mai il giocoliere durante l’intera performance, che si sviluppa in un alternarsi di situazioni comiche ed in un crescendo di fantasmagorie volanti.

Mistral

mistral
La ricetta perfetta per uno spettacolo originale! Ingredienti: 
4 cavi tiranti • 1 palo di 5 m di altezza • 8 volontari che sostengono il palo • 1 artista acrobata al limite della pazzia • Aggiungere simpatia e acrobazie a volontà 
Mischiate tutto e potrete gustare il sapore di uno spettacolo che vi farà salire l’adrenalina lasciando in bocca un retrogusto di divertimento e suspense. Pronti a gustarlo?

La Sbrindola

SBRINDOLA

Lo spettacolo inizia a prendere forma nel 2008, durante un viaggio in Ungheria, nel quale incomincia una grandiosa amicizia e collaborazione tra i due artisti.

Punto focale per la storia dello spettacolo, l’incontro  nella capitale ungherese con Fabrizio il Gorilla,  durante la notte di capodanno. Il gorilla Fabrizio entra da subito nel ruolo di mente pensante e -Deus ex machina- dello show…

L’incontro artistico tra i due attori e si manifesta con la fusione tra le loro tecniche: una forsennata ed incredibile ricerca musicale e ritmica da una parte, una estroversa, corporea, energetica tecnica di giocoleria dall’altra.

Il tutto ha portato alla creazione di uno spettacolo di allucinante livello energetico e di imprevedibile delirio, di grande coinvolgimento per il pubblico.

Da quel momento in poi tale spettacolo, sempre in evoluzione, ha riscosso un successo enorme, vedendosi programmato anno dopo anno in tutti i più importanti festival del settore, in oltre 22 paesi del mondo.

Circo Sonambulos

sonambulos

Due artisti circensi arrivano in piazza per presentare la loro ultima creazione artistica, ma qualcosa non va come previsto. Nonostante ciò i due protagonisti sono decisi a voler completare l'opera. Ce la mettono tutta pur di riuscirci e, tra lanci di molteplici oggetti e volteggi acrobatici, s'arrabiano, litigano, si aiutano, si ringraziano, cercano aiuto, si lasciano e ritornano.

Lo spettacolo diviene così un pretesto per esplorare le dinamiche tragico-comiche tra i due personaggi; Il pubblico inevitabilmente empatizza con le vicende poichè comuni in ogni relazione e, tra esileranti gags e suspence tecnica, resta senza sapere se quel che è successo in scena era finzione o realtà. 

Laboratorio di Pittura a cura di A.C. Chirone

CHIRONE

Cosa c’è di meglio che liberare la propria fantasia?

Cosa c’è di meglio che liberare la fantasia dei bambini?

Un laboratorio aperto a tutti i bambini che vorranno esprimere le loro emozioni attraverso i colori, su un foglio bianco!

Zingamu

ZINGAMU

Zingamu è una antica principessa nomade in cerca delle sue origini che porta con se con i suoi costumi e piccoli movimenti di danze orientali, l’essenza ed il ricordo del viaggio che portò i popoli nomadi dal rajastan alla Spagna passando per la Turchia Egitto romania Francia ecc…Con le loro feste,le loro danze,le musiche,i loro strumenti che si sono pian piano trasformati fino ad arrivare agli strumenti moderni che conosciamo oggi...

 

La TrenoNave

La TrenoNave

La magnifica TrenoNave - un giostra-spettacolo!

A bordo della mirabolante TrenoNave, Capitan Legnano ed il furbo Jok vi guideranno nell'inospitale regione di Yellonia.

Attraverserete le vertiginose cascate Yellow Falls sfidando gli indigeni elasticoni ed il potente, temibile Kthul per poter mettere le mani sul magnifico Thok'apì!

Centrale Sound System

centrale sound
La Centrale Sound System nasce a Civitavecchia nel 1997. Nei 22 anni di attività hanno promosso centinaia di dancehall diffondendo nel territorio di Civitavecchia e nei comuni limitrofi la musica reggae. Hanno all'attivo 3 album completamentte autoprodotti dove mescolano le sonorità jamaicane al dialetto locale. Sono i promotori da 14 anni del Jamaica Reggae Summer, le ormai mitiche feste in riva al mare alla Frasca. Negli anni hanno visto crescere sempre di più il sostegno e la partecipazione del pubblico alle loro iniziative e grazie alle decine di collaborazioni con altri sound system ed artisti della scena reggae italiana si sono fatti conoscerre anche al di fuori del circuito locale. Attualmente il gruppo è composto da 4 persone: Sturial1, Zeenghero, Quajaman e Marco.

Fokoloko

11918958 938197152908131 3648859297666022055 n

"CHI GIOCO COL FUOCO SI BRUCIA!" Non nel mio caso. Vi condurrò in un viaggio attraverso il regno del fuoco arcaico elemento nemico se sconosciuto e compagno fedele se domato. Sono riuscito a divenirne amico e, con lui, a costruire uno spettacolo che si intreccia con tradizioni di danze antiche e sempre nuove emozioni.