Istituto Italiano di Cumbia

foto Promo IIC LOGO

Dopo un fortunato tour estivo e invernale 2018 che ha visto l'IIC esibirsi in tutta Italia, passando anche dall'Home Festival di Treviso e il Mi Ami Festival di Milano, il collettivo capitanato da Davide Toffolo (Tre allegri ragazzi morti) è pronto a far muovere ancora il pubblico sul tempo zoppo tipico del genere. Insieme a lui una formazione All Stars: la combo di Malagiunta (Filo Q e Paquiano) a muovere le tracce musicali sulle quali canteranno e suoneranno i “campioni” provenienti dagli altri gruppi della compilation tra cui Kit Ramos, le trombe dei Cacao Mental, il bombo e la voce di Los3Saltos e alcuni nuovi interpreti provenienti dall’ultima compilation. Uno spettacolo che mantiene le caratteristiche uniche del collettivo. Un’ora e mezza di musica per ballare ed entrare in connessione con la nostra selva interiore. 

Shanti Lion

SHANTI

Andrea Siecola, polistrumentista, Hang player, Sound engineer, Producer, noto in giro per il Mondo come SHANTI LION. Il suo percorso musicale inizia a 5 anni dal pianoforte, proseguendo con l'esplorazione di vari altri strumenti che lo porta all'età di 12 anni ad approcciarsi al sassofono. A 13 anni è uno dei più giovani studenti del Conservatorio di Musica 'Stanislao Giacomantonio' di Cosenza e dopo 4 anni di studi classici, sentendo il bisogno di maggiori contaminazioni, lascia il Conservatorio iniziando la sua personale ricerca ritmica attraverso le percussioni. Durante i numerosi viaggi studia le ritmiche popolari del sud dell'Europa, africane e sudamericane con vari strumenti, spaziando dal Tamburello al Djembé, dalle Congas al Cajòn...  Tra le scoperte fatte su questo cammino, la più significativa è stata l'HANG, strumento inventato in Svizzera nel 2000 come evoluzione dello Steelpan, il quale, unendo ritmo e melodia, entra nel 2010 nel percorso dell'artista e ne diventerà il protagonista principale. Da allora, dopo varie collaborazioni italiane ed europee, come “Enarmonic”, “Ohm Sweet Ohm” e “Urban Vibes”, e due album all'attivo (e un terzo, il primo singolo, in uscita), porta in giro per il mondo le morbide e avvolgenti melodie dei suoi Handpan col progetto elettro-acustico solista Shanti Lion Project, in cui i sintetizzatori si mescolano, attraverso live looping, a percussioni etniche e strumenti ancestrali, per un 'One man show' dalle sonorità sempre in evoluzione.

NAMILab

NAMILAB

NAMILab...mutevole progetto che nasce dalla strada per unire artisti ed influenze musicali di diverse estrazione... quest anno al Tolfarte verrà rappresentato da 3 artisti:
Marco Bandera in arte Prem Sudeva musicista ,compositore e artista di strada.
Daniele Regano in arte NamiPan costruttore e musicista di Handpan.
Gianni Podda in arte Ologram produttore visionario e musicista.

Prem Sudeva (Marco Bandera) è un musicista, compositore e artista di strada. I suoi strumenti principali sono gli handpan, Tablas (percussioni indiane) e Cajon tra gli altri strumenti a percussione.
Nel 2014 Sudeva ha ricevuto il suo primo handpan e ben presto ha sentito la sua profonda passione per questo nuovo strumento. La possibilità di creare musica dove il ritmo e la melodia si combinano lo riempiono di entusiasmo e di gioia.
Essendo un appassionato praticante di meditazione, Sudeva capisce il potere curativo della musica. Il suo stile di suonare proviene direttamente dal cuore. L'ispirazione principale di Sudeva viene dalla natura e dal silenzio.

Daniele Regano NamiPan : sono un musicista e il creatore degli Handpan strumenti che accordo e suono da più di 5 anni ... sempre alla ricerca di nuove sonorità dal 2017 sperimento la fusione della musica elettronica alle dolci melodie dell’handpan...

Yoga della risata (TolfArte Kids)

PHOTO 2019 07 19 16 36 26

In occasione di TolfArte, un laboratorio con bambini, famiglie o adulti con lo yoga della risata di Giorgia Calcari, attrice, regista e insegnante di Yoga della Risata!

Lo yoga della risata è una pratica nata nel 1995 grazie al medico indiano Madan Kataria, che ha unito strumenti provenienti dal teatro, dal gioco, il canto, la danza, la medicina… e la risata, per migliorare umore, stato psico-fisico e relazione nelle persone.

Ridere, cominciando anche per finta, dopo 10 minuti induce il corpo a produrre gli ormoni del piacere e dell’amore (ossitocina, endorfine, serotonina, dopamina) e ad abbassare il livello del cortisolo, che produciamo invece in stato di stress.

Nella pratica ci si trova ben presto a ridere spontaneamente e all’improvviso diventa facile il contatto fisico, fare amicizia, aprirsi, vedere il mondo con grande leggerezza e positività.

Lo yoga della risata affonda le sue radici in scoperte scientifiche della medicina e delle neuroscienze.

Si gioca, si balla, si canta e si fanno esercizi/giochi di risata e tutto diventa più luminoso.

Possono praticarlo tutti, anche diversamente abili, anziani, tutti.

Sarà un’occasione per gioire insieme e godere della vicinanza dell’altro e della possibilità di ridere e stare nella leggerezza.

Catapulta Teatro Circo (TolfArte Kids)

catapukta

Anche quest’anno la grandissima Novella Morellini offrirà ai bambini la possibilità di scoprire il circo!

Allestirà dei laboratori a misura di piazza in cui i bambini potranno sperimentare e confrontarsi con le molteplici discipline circensi dalla giocoleria all’equilibrsmo.

Attrezzi d’equilibrio: filo teso autoportante, sfera d’equilibrio, pedalò, rullo, travi, mini trampoli. Giocoleria: fazzoletti, piatti cinesi, palline.

Nello spazio Grandalbero, invece, Novella realizzerà delle letture ad alta voce per bambini e bambine!

Irene Betti

BETTI

Irene presenta un concerto originale per arpa e contorsionismo. Lo strumento antico dal suono dolce e delicato viene usato per creare nuove atmosfere, vivaci e affascinanti: armonie barocche accostate a ritmi del flamenco, sonorità classiche e jazz, arrangiamenti rock e composizioni originali contemporanee.

The Zac Race Tree Project

ZAC RACE

Gruppo musicale rock indipendente. La band si compone di musicisti locali (Civitavecchia) che si esibiscono da molti anni ed in diverse formazioni. Punto di forza della band è di esser riuscita a trovare una forte sintonia interna, che porta a concerti live a tratti esplosivi a tratti intimisti, grazie anche alla sapiente direzione del maestro Duilio Galioto ed alla spinta propositiva di Emiliano Cropani e Francesco Candelari.
I testi, in lingua inglese, scritti da Stefano Chiocca e Massimiliano Piccolo, rappresentano tratti di quotidianità, raccontano esperienze personali o consistono in racconti onirici con la finalità di risvegliare un’ampia gamma di emozioni sempre forte allineamento con la musica che li sostiene. Il batterista Carlo Schiaroli ne sorregge il ritmo ed il talentuoso Luca Laudi impreziosisce le atmosfere rock/psicadelico con i suoi molteplici effetti.
Il progetto che il gruppo vorrebbe far conoscere a Tolfarte, nasce circa dieci anni fa, e raccoglie i frutti di tante collaborazioni importanti.

Tutankhamel

TUTANKHAMEL

Da sempre affascinato da arte ed intrattenimento, muove i primi passi in ambito musicale nella scena reggae/dancehall con la “Centrale Sound System” con lo pseudonimo di “Cammello“. La collaborazione con la crew, porta alla produzione di “Oldcity Rudeboyz“, l’album grazie al quale calca i palchi più importanti per il movimento reggae fino ad esibirsi sul main stage del “Rototom Sunsplash“. Numerose le collaborazioni sul palco, in studio e le aperture di concerti di artisti della scena nazionale ed internazionale. Dopo poco comincia l’esperienza solista che porta all’uscita di ”N’artra vita”, l’album d’esordio ed in seguito l’EP “Energia Positiva“, nel quale si cominciano a sentire le influenze di altri generi musicali e la nascita di un flow personale che si evolverà successivamente. Dopo un periodo di stop per capire la direzione musicale da prendere, torna sotto il nome di “Tutankhamel“ con il primo singolo estratto dall’omonimo album work in progress, ”Menta & Lime”.

Mago Lapone

MAGO LAPONE

Variopinta è la mia presenza. Verso le stelle, son diretto con lo sguardo leggero…guardo il volo di una "piccola" Bolla di Sapone che si moltiplica e si unisce! Un Mago per caso: il Varietà è ciò che sono.. Il Cocchiere dei Sogni: è il caso del momento.. dell'emozione di quell’ esatto momento

Zastava orkestar

zastava

Il gruppo è composto da  elementi provenienti da alcune tra le migliori orchestre dell’Alta Maremma e non solo...Gli strumenti usati sono rigorosamente  acustici(ottoni, fiati e percussioni). Il repertorio prevede  brani della tradizione popolare balcanica, oltre ad arrangiamenti e  composizioni originali. Le esibizioni, evocative di atmosfere e situazioni ispirate ai film di  Kusturiça, sono piuttosto movimentate e spaziano tra  musica teatro e giocoleria coinvolgendo attivamente il pubblico, grazie anche all’ottimo feeling tra i componenti dell’orchestra, ormai  da 13 anni insieme a lavorare al progetto; Le sperimentazioni della  ZASTAVA ORKESTAR investono non solo l’ aspetto prettamente musicale, ma anche la ricerca di  una particolare forma-spettacolo tipicamente “di strada”, in cui viene rifiutata la tradizionale dicotomia tra chi si esibisce e chi rimane spettatore passivo. Per abbattere queste barriere normalmente  tra Zastava e pubblico non esistono palco, transenne, microfoni, impianto né intermediazioni dialcun tipo: lo spettacolo può durare  fino a 90" ed è una festa collettiva alla quale chiunque, nel rispetto degli altri, è libero di partecipare se e come vuole

Louis Marlè

MARLE

Statua vivente:guerriero etrusco, si muove con una moneta, interagisce con grandi e piccini.

Lestofunky

LESTOFUNKY

I Lestofunky sono una Street Band che propone spettacoli nella maggior parte itineranti ma anche non, sono presenti in qualsiasi contesto al ritmo funky con in repertorio pezzi originali ed arrangiamenti di famosi brani, tutti in stile funky. Provare per credere "feel this funky groove!"

 

Augustina

Augustina

Augustina in "Da lì a là, itinerando"... un clown, un luogo, tanti incontri... 

Isabella Raimondi, in arte Clown Agustina, attraverso momenti clowneschi itineranti e interattivi coinvolgerà e trasporterà il pubblico in una dimensione di festa, di scambio gioioso e giocoso, grazie al suo organetto e le sue "bagatelles"...

- "Mi scusi ma cosa significa? Ma cosa farà?"

- "Ah, chi può dirlo!"

Compagnia La Capra Ballerina

Compagnia La Capra Ballerina

"Il guardiano dei porci" (Liberamente tratto dalla storia di H.C. Andersen)

Il Principe di un regno piccolo piccolo decide di chiedere in sposa la principessa di un grande regno. Il principe si fa assumere come guardiano dei porci reali. E dal basso del porcile conquisterà il cuore della principessa, facendo leva sulla sua curiosità e costruendo dei marchingegni musicali ingegnosi. Il Principe è un ragazzo dolce ed un po' goffo, la Principessa, una ragazzina sola ed un po' viziata, il Re un tipo bonario e giocherellone che ha una vera adorazione per i suoi porci reali, e, come la figlia, indossa il suo ruolo come un vestito troppo stretto.

Cretinis

cretins

La Scuola Nazionale di Improvvisazione teatrale di Civitavecchia, VICOLO CECHOV, presenta CRETINIS, un innova­tivo format di impro­vvisazione teatrale.
Un gioco dinamico ed esplosivo che inte­ragisce attivamente con il pubblico.

"Una compagnia di cl­own innocenti è cost­retto ad affrontare un'ardua sfida: il provino per entrare a far parte del Grande Spettacolo.
Il tutto è diabolic­amente manovrato da un perfido individuo: il Clown Bianco, che non avrà alcuna pietà di loro. 
Ma fra canzoni, band musicali, trucchi di magia, goffe acro­bazie, poesie, favole e mille altre peri­pezie, i clown si de­streggeranno impavidi affrontando ogni ostacolo."

Tutto completamente improvvisato!

Il CiclOtto

Ciclotto
Per il terzo anno consecutivo, torna a grande, ma di più, a grandissima richiesta Michele Fortunato, in arte “Il CiclOtto”, per far sognare i piccoli sulla sua giostra che gira spinta dalla forza delle sue pedalate!
Il CiclOtto è un itinerario di emozioni, di incontri con forme e idee, colori e intuizioni, cose e persone. A TOLFARTE KIDS dal 3 al 5 agosto 2018 presso la Villa Comunale Parco Fondazione CARICIV!

Irene Croce

Irene croce

Tra equilibri stabili, instabili. In giochi di virtuosismi acrobatici, funambolici. E Poesia irreale del movimento, nel movimento. 
Irene Croce è l'aria che respiriamo di fronte allo spettacolo nella quale lei volteggia, rotea e si confonde accarezzata da teli setosi, alata, sospesa nel nulla. 

Fokoloko

11918958 938197152908131 3648859297666022055 n

"CHI GIOCO COL FUOCO SI BRUCIA!" Non nel mio caso. Vi condurrò in un viaggio attraverso il regno del fuoco arcaico elemento nemico se sconosciuto e compagno fedele se domato. Sono riuscito a divenirne amico e, con lui, a costruire uno spettacolo che si intreccia con tradizioni di danze antiche e sempre nuove emozioni.

Zingamu

ZINGAMU

Zingamu è una antica principessa nomade in cerca delle sue origini che porta con se con i suoi costumi e piccoli movimenti di danze orientali, l’essenza ed il ricordo del viaggio che portò i popoli nomadi dal rajastan alla Spagna passando per la Turchia Egitto romania Francia ecc…Con le loro feste,le loro danze,le musiche,i loro strumenti che si sono pian piano trasformati fino ad arrivare agli strumenti moderni che conosciamo oggi...

 

Cigno

Cigno

CIGNO è lo pseudonimo di Diego Cignitti , musicista romano, classe 1992. Innamoratosi del blues e di tutta la discografia di John Mayer, comincia a scrivere brani intorno al 2012 ed a pubblicarli sul suo profilo Youtube.
I brani arrivano all’orecchio dell’etichetta romana Urban49 la quale produce il disco “CIGNO” sotto la produzione di Lello Panico.
Nel 2015 inizia la dura e felice strada dell’auto-produzione.
Nel 2016 esce il suo singolo “Eroi” in collaborazione con il Kate Creative Studio/Matteo Costanzo.
Nel 2017, in una nuova veste electro/blues, presenta "1000 Passi”, il primo singolo estratto dal suo EP in uscita nel 2018 sotto la produzione artistica targata “Frenetik & Orang3”.
2018 esce " d e t r o i t " ,  l'ultimo brano di "CGNDGI92A13I992C" , il suo nuovo EP.

La magia di un duo insolito, chitarra acustiche e sintetizzatori . Si cerca la sintesi tra la chitarra blues, l’elettronica, e la nuova poesia dell’indie italiano

Alesticks (TolfArte Kids)

FLOWERSTICKS

Alessandro Macchiaiolo, in arte Alesticks, da 11 anni è artigiano giocoliere, costruisce i giochi di giocoleria con cui si esibisce, i flowersticks!  Partecipa a festival e manifestazioni per fare esibizioni e workshop, durante i quali mette a disposizione la sua esperienza e i suoi giochi a chiunque sia interessato a provare questo antico e divertente gioco di giocoleria!!!  In questo modo, si crea sempre una bellissima situazione di gioco tra bambini e genitori: in poche parole, una piccola scuola di flowersticks itinerante in cui si gioca sia con un obiettivo puramente ludico sia con l'intento di insegnare le tecniche di base del gioco!!!

Il Viola

ILVIOLA

Mi chiamo Alessandro, ho 19 anni e un infinita voglia di far ascoltare ciò che penso.
Il modo che ho scelto per farlo, è la musica.

Sonics

SONICS

“Osa”, spettacolo con una forte componente illuminotecnica, è un invito all’uomo e al corpo ad andare oltre i propri limiti e a ritrovare quella fiamma emozionale che è dentro ognuno di noi.

La macchina scenica a forma di piramide sarà il fulcro dello spettacolo e il collante tra strabilianti coreografie e acrobazie aeree mozzafiato, poetiche e visionarie.

La scena è inoltre dominata da nuove macchine sceniche ideate da Alessandro Pietrolini con la complicità di tutti gli Artisti e Acrobati della Compagnia i quali hanno creato autonomamente le loro performances sperimentando con il proprio corpo le possibilità coreografiche offerte dalle nuove attrezzature.

I costumi sono un punto di forza dello spettacolo, il colore dominante è il bianco proprio per esaltare la fisicità e la plasticità dei corpi ma anche la metamorfosi degli oggetti in scena.

Le atmosfere fiabesche lasciano spazio alla ricerca di un solido connubio tra design, tecnologia e magia.

Elemento dominante dello spettacolo sarà come sempre l'acrobatica aerea, nonostante la presenza di suggestive performance di acrobatica visuale a terra

Federica fattori

FEDERICA F

Federica fattori in Dimmi di sì... Visual comMedy e cialtronerie di arte varia:clown, teatro fisico, magia comica, acrobatica eccentrica

Eduardo Ricciardelli

RICCIARDELLI

Eduardo Ricciardelli  è nato a Napoli nel 1979. Inizia lo studio del teatro a diciannove anni nella  “Scuola Internazionale del Circo a Vapore”. Successivamente studia le tecniche della commedia all’improvviso con maestri come Ferruccio Soleri, Claudia Contin, Claudio Demaglio. Ha lavorato in diverse produzioni teatrali con il “Teatro dell’Angelo” di Roma. Con la compagnia “Coi piedi neri” porta in Perù un riadattamento di tre opere di Shaekspeare col titolo “Per far nueve faltan tres”.
Ha scritto per il teatro: “Ostiense Africa”, “Le città ritmiche”, “Le voci di Giò” ed è impegnato alla lavorazione di un testo storico sulla storia delle brigantesse. Autore un glossario sul teatro nel 2004. Il lavoro con la maschera lo vede impegnato come attore in Polonia ,Germania ,Francia ,Spagna Belgio e Lussemburgo. Attratto dalle tradizioni popolari collabora col gruppomusicale “Tammurriarrè” e studia le tradizioni africane con i maestri del teatro dell’opera di Dakar. Nel 2010 ha diretto la stagione teatrale estiva a Roma del “Teatro Eur"

GODIé

godiè

"CHI GIOCO COL FUOCO SI BRUCIA!" Non nel mio caso. .Vi condurrò in un viaggio attraverso il regno del fuoco  arcaico elemento nemico se sconosciuto e compagno fedele se domato. Sono riuscito a divenirne amico e con lui costruire uno spettacolo che si intreccia con tradizioni di danze antiche e sempre nuove emozioni

S-banda-ti

sbandati

Il gruppo nasce nel febbraio del 2016,dalla passione per il carnevale e per le percussioni brasiliane,di un gruppo di amici dell'associazione carnevale monteporziano "Enzo Torregiani".Il gruppo è coordinato dal batterista professionista Pino Vecchioni in collaborazione con il percussionista Simone "Federicuccio" Talone,è composto da 20 elementi e porta nelle proprie esibizioni tutta la forza e l'allegria tipica della musica brasiliana,in particolare delle scuole di samba.Il risultato è un irresistibile energia,ed un ritmo incalzante,che costringe anche i più restii a ballare e muoversi al ritmo della batucada.

Suzi3

SUZI3
Motivetti rustici dal fondo del tuo cervello.
Danzabili, strumentali. asciutti.

Mistral

mistral
La ricetta perfetta per uno spettacolo originale! Ingredienti: 
4 cavi tiranti • 1 palo di 5 m di altezza • 8 volontari che sostengono il palo • 1 artista acrobata al limite della pazzia • Aggiungere simpatia e acrobazie a volontà 
Mischiate tutto e potrete gustare il sapore di uno spettacolo che vi farà salire l’adrenalina lasciando in bocca un retrogusto di divertimento e suspense. Pronti a gustarlo?

The Karin Hellies

tha karin hell
Cosa nasce se unisco rock’n’roll e hillbilly? 

The Karin Hellies! 

Alicia V.(voce)
Giordano T.(batteria)
Paolo M.(chitarra)
Piero L.(contrabbasso)