Antonio Di Cintio

PHOTO 2022 07 29 14 05 09
"Il poeta gentile: Celestino Ciaralli e il canto a braccio di Amatrice" di Antonio Di Cintio.
Interverranno Tomasa Pala assessore alla cultura di Tolfa e Eugenio Bottacci esperto di "poesia a braccio".
In collaborazione con il circolo poetico B. Battilocchio

Elisa Casseri

2

Grand tour sentimentale
Solferino
«Voglio mettermi uno zaino sulle spalle e partire per un cammino di Santiago sentimentale. Voglio osservare e perdermi, aggiornare man mano le credenze acquisite e girovagare senza meta nella speranza di trovare degli indizi che mi permettano di orientarmi nei meandri dell’incommensurabile disastro delle nostre vite emotive.»

Continua a leggere

Pasolini, l’ultima notte

4

Uno spettacolo di teatro di narrazione di Gino Saladini e Anthony Caruana. Voci e musica per emozionare e coinvolgere gli spettatori in un mistero a tinte noir.

Viola Di Grado

1

Fame blu
La Nave di Teseo
Dopo aver perso il fratello gemello, un’italiana solitaria lascia Roma e si trasferisce a Shanghai, la città dove lui sognava di vivere e aprire un ristorante. Lì, mentre insegna italiano ai cinesi, incontra una ragazza enigmatica: Xu. Anche Xu è in fuga da un passato turbolento: un padre violento, una madre evanescente, una famiglia numerosa che la voleva maschio.

Continua a leggere

Elvira Seminara

3edf

Diavoli di sabbia
Einaudi
È una notte di tuoni e fulmini: dopo qualche bicchiere di troppo, Dora ansima nel sonno e urla il nome di un uomo. Accanto a lei, Rodolfo si rigira nel letto e sogna di ucciderla. Si svegliano insieme, di soprassalto: è cosí che s’innesca la macchina del dispetto, che travolge i destini di tutti. La catena di dialoghi che si rincorrono tra le pagine di questo libro è un meccanismo inesorabile, un ottovolante panoramico sul mistero comico e drammatico delle relazioni umane. Un gioco infantile e perverso che riguarda chiunque abbia, almeno una volta, iniziato una frase con la parola «io». 

Continua a leggere

Al ritmo delle stagioni

Trio darchi
Meditazione e Concerto di trio di archi 
“In alto, dove l'aria è più leggera e lo sguardo si perde tra campi e colline fino al mare, aspetteremo il tramonto del sole ascoltando miti e leggende che evocano il ritmo delle stagioni, accompagnati dalle dolci note del trio di archi Chromatic Trio con musica celtica, per un'esperienza di riconnessione alla natura ed i suoi elementi.
I partecipanti saranno condotti in una meditazione guidata. Saliremo poi alla Rocca per un più profondo ascolto del concerto del trio mentre i raggi del sole filtrano tra le rocce”.