Elementz

ELEMENTZ

Spettacolo "Journey" 

In una terra antica governata da istinti ancestrali delle entità plasmate nel fuoco e nel fango si ergono dal loro sonno quiescente. Sono gli Esuli, dimenticati nella loro unicità, estranei camminatori del suolo.
Spinti da una forza interiore irrefrenabile vogliono elevare la propria esistenza vagando fino ad essere attratti come magneti di polvere ferrea in una Confluenza, un portale per l’etereo.
Gli Esuli sospinti da questa natura creano danze e riti conferendo sempre più senso al caos. Tessuti verso il cielo, pali per l’ascensione. Scacciano demoni, liberano la via.
Ed infine si manifesta una nave, culla del viaggio, rappresentazione della loro bramosia.
La forza della carne e della passione non basta.
Ancorati e sporchi del loro desiderio falliscono l’Ascensione, ricadendo sulla terra. Un fallimento che innesca dolore ma fa nascere qualcosa di nuovo, un anima.
Lo spirito genera il vento di cui gli Esuli avevano bisogno, un fiume, una corrente, che li sospinge al cielo in un viaggio onirico, governato da visioni.
Quando il sogno prende forma vedono al fine la loro meta, un approdo nuovo quanto familiare. La loro patria antica ora è governata dalla scintilla della consapevolezza, poiché la fine è l’inizio, un Uroboro di coscienza che li ha fatti cambiare.
Non sono più Esuli ma Uomini e Donne sulla terra da plasmare.