Godié

GODIE

Godiè si fa strada tra la folla al ritmo di una musica che sa di allegria e semplicità. Quando il cerchio è pronto intorno a lui l'esibizione può cominciare, o forse è già cominciata.

La giocosa capacità di comunicare con lo sguardo e il sapiente utilizzo della mimica clown permettono a Godiè di attirare l'attenzione e la curiosità dei passanti. Grazie alla sua lucida follia questo clown, infaticabile collezionista di sorrisi e poeta del buonumore, riesce nel suo spettacolo a fotografare la realtà ritoccandola con leggere pennellate d'assurdo.

La disarmante demenzialità e la comicità surreale conquistano piano piano il pubblico, portando adulti e bambini a farsi complici e protagonisti di un gioco magico fatto di risate, continue sorprese e abilità comiche.