Ricardo Badaracco

PHOTO 2021 07 28 08 41 11

"Piazzolla, musica senza frontiere"

‘’100 anni...Astor Pantaleon Piazzolla. Nato a Mar del Plata, Argentina, nipote di immigrati italiani, interprete di uno strumento tedesco, compositore e arrangiatore di tango del Rio de la Plata, jazz americano, milonga creata dal candombe africano, valzer europeo; tutti stili diffusi dagli immigrati ... Piazzolla e la sua musica di ogni dove e di nessun luogo, prova concreta che la cultura non ha confini, che la sua ricchezza si incontra nella fusione di differenti origini, che non c'è appropriazione di nulla se non il potenziamento del tutto. Piazzolla non ha cambiato solo il tango ma il modo di interpretare una nuova era.''

Stimolando i nostri sensi attraverso l’arte audiovisiva, la narrazione e la musica dal vivo, questa performance ci invita a scoprire, nel centesimo anno dalla sua nascita, la figura di un musicista eccezionale che supera i limiti del suo secolo e va oltre. Una esperienza indispensabile per chi ama la musica, che vivrà la intensa ricerca che Piazzolla ha fatto per creare un linguaggio universale di espressione artistica.

Il motore del progetto è il documentario sulla vita di Piazzolla 'Los años del Tiburon', intervallato da musica dal vivo del bandoneon di Ricardo Badaracco, musicista e manager dell'Orchestra La Juan D'Arienzo, che oltre ad eseguire brani del grande artista argentino, interpretarà anche composizioni legate a diversi momenti della vita di Astor: dalla sua partecipazione con Carlos Gardel nel film "El dia que me quieras", passando alla fase in cui era musicista e arrangiatore dell'orchestra di Anibal Troilo, per arrivare alla sua creazione italiana di Libertango. Inoltre lo spettacolo permetterà di condividere e scoprire diversi aspetti della vita appassionata del musicista più importante non solo del tango ma della musica argentina: Astor Pantaleon Piazzolla...100 anni

Ricardo Badaracco è nato nel 1973 nella città di Buenos Aires, Argentina. Ha iniziato gli studi di bandoneon con il maestro Osvaldo Montes, per poi approfondirli con Nestor Marconi, Carlos Lazzari e Miguel Angel Varvello. Nello stesso periodo ha studiato gli elementi tecnici della musica e arrangiamenti e composizione. Ha lavorato nel cast stabile delle rinomate case di Tango di Buenos Aires come El Viejo Almacen, La Ventana, Sabor a Tango, nelle crociere Pullmantur; è stato membro di varie formazioni tra cui Almatrio e La Romantica Milonguera. Circa 10 anni fa ha collaborato alla fondazione dell’orchestra La Juan D’Arienzo, di cui attualmente è manager e musicista e con la quale ha fatto innumerevoli presentazioni e tournée in Europa, Asia e Stati Uniti. È il produttore di altri gruppi e orchestre come Quinteto Bohemia e Elegante Sport.